Data: 02/05/2019

Era il 1686 quando Francesco Procopio dei Coltelli, cuoco siciliano, riuscì a creare la miscela perfetta per confezionare il gelato.

Da allora il gelato è una vera e propria istituzione, amato da grandi e piccoli tutto l’anno, vera e propria necessità quando ci sorprende la calura estiva , must gastronomico che possiamo concederci anche a dieta, basta sceglierne uno alla frutta!

/media/primi-caldi-primi-gelati.jpg

Oggi, però, il gelato sta cambiando volto: cono e coppetta li conosciamo tutti, ma da Minneapolis, USA, arriva una fresca (gelata, potremmo dire) novità: un nuovo concept che interpreta il gelato come uno snack da condividere con amici.

Dimenticatevi il vostro personalissimo cono e lo sguardo severo che controlla quanto ne scompare quando lo fate assaggiare! Ok, non dimenticatelo, mettetelo da parte e fate spazio a suggerimenti e idee innovative che da oltreoceano ridisegnano il concept di gelato introducendo nuove forme di consumo: dagli ice-cream drink (per soli adulti) con gelati a base di alcolici, ai soft drink (da provare il gusto ginger beer ice-cream), ai noodles gelato. E che ne pensate del gelato tapas? Un piatto formato da una selezione di 12 gusti chiusi in un sandwich di biscotti, da condividere in scioltezza (che tanto ce n’è per tutti!)

Tanta fantasia anche nella scelta dei gusti da proporre, dai tovagliolini e accessori monouso da abbinare e poi, per cogliere le novità basta godersi il Gelato Festival, a Milano, sabato 4 e domenica 5 maggio. Un festival itinerante che attraversa l’Europa, gli Stati Uniti e il Giappone alla ricerca del miglior gelato, a bordo di grandi food truck. La creatività dei migliori gelatieri da apprezzare e reinterpretare senza regole (se non quelle dettate dal vostro gusto e dalla vostra fantasia in cucina), per proporre qualcosa di davvero nuovo nel vostro locale. E per pulire? Take it easy, ci pensa Experteasy con i suoi prodotti professionali e di qualità

 

 

Condividi articolo:

Scopri anche

caricamento...

Commenti